Le praline, un cuore morbido che è tutta una sorpresa

Le praline, un cuore morbido che è tutta una sorpresa

Il cioccolato è uno dei cibi più amati e i modi per gustarlo sono molti, tavolette, cioccolatini, gianduiotti, cremini o praline.
Si può dire che le praline siano una vera e propria espressione artistica che esalta il sapore del cioccolato, accostandolo ad un ripieno sempre diverso.
Liquori, sciroppi, creme, frutta secca o candita, le alternative sono tantissime così da riuscire ad accontentare tutti i palati.
Le praline possono anche differenziarsi in base alle stagioni, ad esempio, con ripieni di fragole o ciliegie in primavera e arancio o rhum nel tardo autunno.
I pasticceri hanno carta bianca nell’inventare gusti nuovi e sorprendenti, possono persino osare col sapore pungente dei peperoncini!
Le praline di cioccolato, poi, sono una fantastica idea regalo, soprattutto nel periodo natalizio. Presentarsi con un’elegante confezione di queste delizie garantisce sempre un’ottima accoglienza.

La creazione delle praline, un insieme di coincidenze davvero s-fortunate

A chi si deve l’invenzione delle prime praline?
Ce lo svela un aneddoto che risale alla fine del ‘600.
Nelle cucine del duca francese Plessin-Praslin, in un momento di vero caos, il cuoco si ritrovò a raccogliere dal pavimento delle mandorle, cadute di mano ad un garzone, su cui si era anche rovesciato dello zucchero caramellato. Dato che il duca era in attesa che gli servissero il dolce e non c’era tempo per preparare qualcos’altro, il cuoco si vide costretto a usare quel pasticcio. Modellò l’impiastro di zucchero e mandorle sperando di passarla liscia. Fu sorpreso egli stesso del consenso che il duca gli manifestò, tanto da decidere di dare il suo nome a questo nuovo dolce: Prasline.
Da allora le praline si sono evolute, trasformandosi, a metà ’800, in dolcetti di cioccolato ripieno di marzapane o liquore.
La fantasia dei maestri cioccolatieri ha fatto il resto!

Il cioccolato è davvero il cibo degli dei

Al cioccolato si attribuiscono molte virtù, prima fra tutte, quella di avere effetti positivi sull’umore, poiché riesce ad incentivare la produzione di endorfine, il cosiddetto ormone del piacere.
Inoltre, contiene antiossidanti, che contrastano i fattori di rischio cardiovascolari.
Insomma, il cioccolato fa bene al cuore, in tutti i sensi!
Le praline, con il loro aspetto raffinato e prezioso, fanno anche la gioia della vista, cosa chiedere di più?

La tempra del cioccolato, un passaggio fondamentale ma delicato

Per raggiungere un livello di qualità superiore è necessario preparare le praline con del cioccolato di ottima fattura.
Un bravo pasticcere sa che la materia prima fa la differenza ma i processi lavorativi sono altrettanto importanti.
In particolare, per il cioccolato la fase più delicata è il temperaggio, cioè il raffreddamento, che deve avvenire con cautela per permettere al burro di cacao di cristallizzarsi in maniera omogenea.
Se così non fosse, il cioccolato si presenterebbe macchiato e dalla consistenza dura anziché essere lucido e buono da mordere!
Superato il passaggio della tempra, il cioccolato è pronto per ricoprire o per farcire le praline.
Dopodiché, non resta altro da fare se non le guarnizioni finali.
Di fronte ad un vassoio di praline appena rifinite chi può resistere?

La pasticceria, crogiolo della fantasia

Nel laboratorio della pasticceria Bonfi si libera la creatività.
Pralineria vuol dire inventare nuovi accostamenti di sapori, colori e consistenze, per stupire la clientela con idee originali e inedite.
La fusione di diversi elementi per creare opere d’arte, piccole per dimensioni ma grandi nel gusto.
Proposte ricche di fantasia che stuzzicano la voglia di assaggiarle e il desiderio di regalarle.
Lasciarsi tentare dalle praline della pasticceria Bonfi non è un peccato, anzi! Lo sarebbe perdere l’occasione di gustare un prodotto di fattura artigianale.
Venite a trovarci e concedetevi un momento di assoluto piacere degustando le nostre fantastiche praline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial